Difficile riassumere in poche righe il fascino della città ospite del Colnago Cycling Festival, Desenzano del Garda. La partenza e l’arrivo della granfondo sono previste sul Lungolago all’altezza di Piazza Matteotti, ma esplorare Desenzano  significa dedicare alla Capitale del Garda il  giusto tempo per scoprire tutti i suoi tesori. Dal Castello medievale che domina il porto, passeggiando per la cinquecentesca Piazza Malvezzi, fino al Porto Vecchio costruito durante la Repubblica di Venezia. Quanti sanno che Desenzano custodisce nel suo cuore un’antica Villa Romana risalente alla fine del I secolo a.C.? E che all’interno del Duomo dedicato a Santa Maria Maddalena si possono ammirare gli affreschi di Andrea Celesti e di Gian Battista Tiepolo?

Quando vi recate in segreteria, avrete di certo notato il palazzo e i portici sotto i quali i nostri volontari vi accolgono e vi forniscono tutte le informazioni richieste…nella seconda metà del XVI secolo fu edificato il granaio, appunto l’ampio porticato appena descritto, perché in piazza Malvezzi per secoli ebbe luogo il più importante mercato di grani di tutta la Lombardia.

Ma Desenzano è anche sinonimo di spiagge incantevoli come il Desenzanino, la Spiaggia d’Oro e la Spiaggia di Rivoltella, è divertimento notturno, è piacere del palato sia dal profilo della gastronomia tipica, sia per l’ampia offerta enologica, è relax…

Il viaggio attraverso i percorsi del nostro Festival è solo all’inizio…