1-2-3 APRILE 2022 Desenzano del Garda - bs - ITALY

GRANFONDO COLNAGO

1-2-3 APRILE 2022
Desenzano del Garda - ITALY

GRANFONDO COLNAGO

COLNAGO CYCLING FESTIVAL: 3 GIORNI SUI PEDALI DA 0 A 99 ANNI

Eventi dal venerdì alla domenica per atleti e famiglie sui pedali;

Il Successo la coesione di Istituzioni, Privati e Associazionismo;

Il Festival non si ferma 13 Nazioni al via;

Venerdì 18 marzo, presso la Sala Gino Benedetti del Castello di Desenzano d/G, si è tenuta la conferenza stampa dedicata alla presentazione della 10edizione del Colnago Cycling Festival. 

A due settimane dal weekend cicloturistico più atteso del Lago di Garda, è stato presentato il programma del CCF22 e tutte le novità di questa edizione del Festival. Da venerdì 1° aprile la città di Desenzano del Garda farà da sfondo ai numerosi appuntamenti dedicati agli appassionati delle due ruote e alle loro famiglie, per tutto il weekend fino a domenica 3 aprile. Fra i numerosi eventi per il fine settimana: la Randonnée, il Giro del Lago di venerdì 1° aprile; la Family Bike, la Junior Bike e il Colnago & Friends con il campione Paolo Savoldelli previste per sabato 2 aprile; infine, la regina del Festival, la Granfondo Colnago che domenica 3 aprile radunerà migliaia di partecipanti provenienti da 13 nazioni. 

La grande novità della decima edizione del CCF avrà luogo proprio domenica 3 aprile: con la fine dell’emergenza covid-19, sarà il volo di due aerei a dare il via alla Granfondo, che lasceranno alle loro spalle la scia tricolore in segno di ripartenza.

La serata, aperta ad un pubblico più esteso rispetto alle due edizioni precedenti, è stata condotta dal due volte vincitore del Giro d’Italia Paolo Savoldelli, il quale farà da guida al Colnago & Friends, la cicloturistica di 45km tra le Colline Moreniche e il Garda.

Tra gli ospiti erano presenti l’Assessore al Turismo e alle Attività Sportive Francesca Cerini in rappresentanza del Comune di Desenzano d/G, l’Assessore regionale Alessandro Mattinzoli, il brand manager Colnago Alessandro Brambilla Colnago e il Consigliere provincia di Brescia  Cultura e Turismo Roberto Bondio.

La prima a prendere parola l’assessore Francesca Cerini del Comune di Desenzano d/G: “Fa ancora una gran emozione essere qua con questa grande famiglia, ormai parte integrante del Comune di Desenzano. Abbiamo superato prove importanti, come i ciclisti quando affrontano le salite, ma nonostante la pandemia siamo riusciti a mantenere un evento di prestigio, grazie al grande sodalizio tra Colnago e il Comune di Desenzano, che è stato confermato a novembre dello scorso anno per i prossimi 3 anni il connubio. E’ stata per me una firma molto importante ed emozionante, che va oltre la politica. Attraverso il marchio Colnago mi piace pensare che si possa dare prestigio al territorio del Lago di Garda. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questo evento.”

Paolo Savoldelli passa poi la parola ad Alessandro Brambilla Colnago, brand manager dell’omonima azienda: “Il Colnago Cycling Festival rappresenta per noi un evento importante durante la stagione perchè come brand abbiamo una mission verticale che è quello di ambire a diventare il brand più desiderabile al mondo. iAbbiamo il corridore piu forte al mondo e non è un caso se abbiamo scelto la città di Desenzano come binomio per questo evento. Per noi è di fondamentale importanza vivere questi tre giorni in simbiosi con i nostri consumatori e con le famiglie perchè ci permettono di interagire con loro in una maniera fantastica. Un’organizzazione a dir poco strepitosa, garantita in questi ultimi 10 anni, grazie a Tazio e ai più dei suoi mille collaboratori e alle istituzioni che hanno sempre accolto con amore e calore.

Alessandro Mattinzoli, Assessore di Regione Lombardia: “Un onore essere qui, un piacere portarvi il saluto del presidente della Regione. Avete già accennato ai valori, al territorio e al brand Colnago. Le mie parole fanno fatica a dir qualcosa di più delle immagine molto suggestive. La famiglia Colnago ispira grande familiarità, grande passione, orgoglio per quello che si è fatto, un grande percorso. L’azienda Colnago non è solo tradizione ma continua innovazione e questo rappresenta un po’ lo spirito dell’imprenditoria lombarda. Questi due anni abbiamo vissuto un periodo particolarmente difficile. Noi possiamo fare solo una cosa: reagire. La forza del nostro paese è quella di continuare a fare sempre più sistema, abbiamo grandi eccellenze presenti a questo evento che fanno sistema: 4 regioni, 3 province e più di mille volontari.”

Infine, Roberto Bondio, Consigliere provinciale del turismo: “Sono davvero felice di essere qua e molto emozionato a vedere la platea e le personalità presenti. Siamo qui a presentare uno dei Festival più importanti non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo. Iniziative come queste, che promuovono la vacanza attiva per tutte le famiglie è un obiettivo sicuramente condivisibile che va perseguito e serve a valorizzare il nostro lago. Un luogo che offre arte, natura e storia con enogastronomia, sport e relax, dove si possono vivere delle esperienze di vacanza a 360 gradi. Poter valorizzare il territorio a favore dell’attività sportiva è davvero un elemento molto importante, che va verso un turismo più sostenibile.”

Tra gli altri ospiti presenti: Rossana Mancini, Direttore di Strada dei Vini e dei Sapori del Garda, Alberto Zenato, Vicepresidente del Consorzio Lugana, Gilberto Castoldi di Consorzio Valtenesi; infine, Migidio Bourifa rappresentate del main sponsor del CCF dal 2019, X-BIONIC® che per i dieci anni del Colnago Cycling Festival ha realizzato il capo tecnico del race-pack in versione Limited Edition in collaborazione con Dryarn®.

In conclusione sono stati offerti alcuni riconoscimenti speciali alle società che in questi 14 anni hanno collaborato con il c.o. del CCF.

La serata si è spostata al pian terreno per il taglio del nastro della mostra dedicata ad alcuni gioielli della collezione privata dell’azienda Colnago, biciclette che hanno fatto la storia del ciclismo mondiale. La mostra sarà accolta fino a domenica 3 aprile, ultimo giorno del Festival. 

Che dire un inizio spettacolare!

#CCF22 #SportFestivalforFamily

CONDIVIDI NEI SOCIAL