COLNAGO CYCLING FESTIVAL 2019:

CHE NUMERI!

Quelli del Colnago Cycling Festival si stanno dimostrando NUMERI DA RECORD e confermano che questa è una manifestazione che sta diventando sempre più forte.

In occasione di entrambe le aperture di iscrizioni si sono registrati numeri da capogiro: il 4 ottobre 1.000 pettorali sono andati sold out nel giro di poche ore, migliorando considerevolmente il record dell’anno precedente; ancora più rapidi a volare via i 500dorsali a disposizione per il 2 novembre, terminati in meno di tre ore.

Notevole partecipazione si manifesta da Oltralpe, confermando le aspettative del Comitato Organizzatore, che ha sempre creduto nelle potenzialità di internazionalizzazione del CCF. Capofila in questo senso è la Germania che da sempre è magneticamente attratta dalle attività del Garda; segue al secondo posto l’Inghilterra: in terra d’Albione da qualche anno il ciclismo sta spopolando, e i numeri del CCF sono la dimostrazione di questo trend.

L’interesse crescente per la manifestazione si legge anche tra i dati delle interazioni sul web: rapidamente si allarga il seguito dei social, 6.000 sono state le visite in un solo giorno sul nostro sito nei giorni dell’apertura delle iscrizioni e 22.000 sono le visite registrate ogni settimana.

Che dire, se queste sono le premesse non ci si può aspettare altro che un grandegrande evento il 5/6/7 aprile 2019!

Intanto vi aspettiamo per battere il prossimo record di iscrizioni il 06 dicembre alle 21.00 sul portale WinningTime 😉

Vi ricordiamo che rimanere in contatto con noi è molto semplice, infatti potete visitare il nostro sito web www.colnagocyclingfestival.com, scrivere al nostro indirizzo e-mail e seguire i nostri social, sempre aggiornati e in costante crescita!

 

FACEBOOK: https://facebook.com/colnagocyclingfestival

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/colnagocyclingfestival/

TWITTER: https://twitter.com/Colnago_CF

YOUTUBE: https://www.youtube.com/user/colnagofestival

STRAVA: https://www.strava.com/clubs/colnagocyclingfestival

 

Stay Tuned!

Il C.O. del CCF