CCF e Sicurezza, 130 nuovi addetti ASA per l’edizione 2019

Il Colnago Cycling Festival, sopratutto in questo periodo delicato per la sicurezza stradale, lavora in anticipo ed ha formato ieri 130 nuovi addetti ASA per garantire un’edizione 2019 ancora più sicura.  

Presenti all’evento, che si è svolto ieri presso Palazzo Todeschini a Desenzano del Garda, commissioni e direttori di corsa; la Regione Lombardia rappresentata da Christian Dagnoni, Mara Mologni e Laura Rogora; il coordinatore dei corsi centro studi regionale lombardo; la Polizia Stradale di Brescia rappresentata dal Commissario Capo Dott. Dario Paternò.

Il comitato organizzatore del CCF è sempre a lavoro su più fronti per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti prima, durante e dopo la manifestazione. La sicurezza stradale è un argomento molto importante ed è giusto riservargli la giusta quantità di tempo.

Il programma didattico della giornata è stato incentrato sulle autorizzazioni e sulle regole per lo svolgimento delle competizioni sportive. A termine di tutto ciò si è svolto un esame di abilitazione per valutare le conoscenze acquisite nel corso della giornata. 

Il CO del Colnago Cycling Festival