UN SABATO RICCO DI EMOZIONI CON I CAMPIONI DELLA BABY BIKE E CRISTIANO MILITELLO

GRANDE AFFLUENZA DI PUBBLICO SU TUTTO IL TERRITORIO

Un sabato ricco di appuntamenti che spaziano dallo sport allo spettacolo: ecco il secondo giorno del Colnago Cycling Festival, giunto alla sua 6° Edizione, campione inimitabile di presenze e di novità per tutti.

Ma partiamo con ordine. Nel pomeriggio, dalle ore 14:00, si è tenuta, presso il Lungolago Cesare Battisti, la Baby Bike dedicata ai campioni in erba che, con le loro mtb, hanno colorato il percorso dei granfondisti, fra gimkane di tutto rispetto e mangia&bevi emozionanti. Al termine sono stati offerti merenda e premio di partecipazione.

Presenti le autorità cittadine nelle persone del Sindaco Guido Malinverno e degli Assessori Francesca Cerini e Annalisa Colombo, che hanno augurato alle giovani promesse del ciclismo tanto sano divertimento, al di là della gara.

Ma la giornata non si è conclusa con la kermesse sportiva dei più giovani.

L’Area Expo, animatissima sin dalle prime ore della giornata, è rimasta aperta fino alle 22:00.

Dulcis in fundo l’appuntamento con il divertimento e la graffiante ironia di Cristiano Militello, che, a partire dalle ore 21:00, ha messo in scena il suo spettacolo di Cabaret Live tutto incentrato sui tic e le manie dell’uomo moderno, elargendo buon umore a tutti i presenti, accorsi numerosi per ascoltarlo.

Tutto è dunque pronto per la giornata di domani, la gran fondo Colnago, che già si preannuncia come un evento dai grandi numeri.

Oltre 22 nazioni presenti nella starting list di una manifestazione dal sapore sempre più internazionale, che, per volontà del Cavalier Ernesto Colnago, non si limita all’agonismo ma punta soprattutto alla promozione cicloturistica di un territorio che si sta affermando, anno dopo anno, come il paradiso delle due ruote.

Due i percorsi, che possono essere scelti anche durante la gara:

-percorso medio: 110 km – 1384 mt altimetria totale

-percorso lungo: 159 Km – 2044 metri altimetria totale

Desenzano è dunque pronta ad accogliere i quasi 4000 partenti schierati in griglia, puntuali all’appello, alle ore 7:30 presso il Lungo Lago Battisti.

 

L’augurio è di godere di un’altra splendida giornata, graziata da un meteo perfetto, facendo tanto sport e pedalando in mezzo a scenari che non conoscono uguali, protagonisti il Lago di Garda e tutto il suo magnifico territorio, unito per rendere possibile questo festival dalle mille emozioni.