Contano ormai i giorni gli iscritti alla Randonnèe – Giro del Lago di Garda, che si terrà sabato prossimo 16 maggio all’interno del 3° Colnago Cycling Festival di Desenzano del Garda (BS).

La 2a edizione della cicloturistica presenta due percorsi, uno di 145 km con un dislivello complessivo di 520 m e l’altro di 205 km con un dislivello complessivo di 2.100 m, che offriranno ai tanti partecipanti scenari unici. Alla prova, valida come campionato italiano inserita nel calendario mondiale ACP, ci si può ancora iscrivere (per scoprire come visita: www.colnagocyclingfestival.com/giro-lago-regolamento.html).

Fervono i preparativi nei paesi interessati alla cicloturistica, in particolare a Brenzone sul Garda (VR) e Limone sul Garda (BS), dove saranno allestiti la sede di punzonatura e i ristori previsti dall’organizzazione.

«Il Colnago Cycling Festival è un evento importante per valorizzare l’importanza della bicicletta e del cicloturismo nell’area del Lago di Garda, ci crediamo molto tanto da promuovere diverse manifestazioni in questa ottica, di cui la ciclopista del Garda che da Limone arriva a Brenzone è senza dubbio il fiore all’occhiello. Vi aspettiamo numerosi!» spiega il Sindaco di Brenzone Tommaso Bertoncelli.

Gli fa eco l’Assessore allo Sport di Limone Giovanni Fedrici: «Questa manifestazione offre un grande ritorno di immagine a tutta la zona del Lago e deve essere uno stimolo ulteriore per portare avanti il nostro impegno a riguardo della ciclabilità del Garda, sempre più legata al mondo dello sport. La Randonnèe e tutti gli eventi collaterali alla Granfondo Colnago servono inoltra a incrementare il nostro sistema turistico, mettendo in mostra le bellezze tanto dell’entroterra quanto del Lago» .

Chi parteciperà alla Randonnèe del Colnago Cycling Festival riceverà inoltre il pass per partecipare alla Randonnèe Parigi Bresti Parigi, motivo in più per non mancare.