Manca una manciata di giorni al Colnago Cycling Festival del 2, 3 e 4 maggio a Desenzano del Garda (Bs). Si inizia il venerdì sera con la grande festa di Desenzano d/G. Gianni Motta, Paolo Savoldelli, Luca Bramati, Wladimir Belli, Giorgio Furlan, Marco Saligari, Eva Lechner e Andrea De Luca tra gli ospiti presenti. Iscrizioni online solo fino a mercoledì 30 aprile.

28 aprile 2014, Desenzano del Garda (Bs) – E’ ormai ai nastri di partenza la seconda edizione del Colnago Cycling Festival Desenzano del Garda, la grande festa legata al ciclismo, che occuperà la cittadina gardesana da venerdì 2 maggio sera, fino a domenica 4 maggio pomeriggio. Un ricco programma di tre giorni, che coinvolgerà la bicicletta a tutto tondo, ma anche feste e spettacoli di intrattenimento.

Venerdì 2 maggio l’apertura del vasto villaggio espositivo con le migliori marche del settore e con il bike test della Colnago C60, che durerà per tutti i tre giorni. Dalle ore 19.30, Desenzano darà il via alla grande festa che coinvolgerà tutta la cittadina, e i turisti presenti, per tutta la sera con percorsi enogastronomici e tanta musica dal vivo.

Sabato 3 maggio la giornata inizierà di buon’ora con la partenza della Randonnée Giro del Lago di Garda, che con i suoi due percorsi da 145 e 205 chilometri, porterà centinaia di partecipanti a godersi gli splendidi panorami del Lago di Garda e delle Colline Moreniche. Nel pomeriggio ci sarà l’invasione dei piccoli ciclisti con la Baby Bike. Centinaia di pedalatori in erba si sfideranno sulla Spiaggia d’Oro.

Ma il clou sarà domenica 4 maggio con ben tre manifestazioni che occuperanno ciclisti e accompagnatori per tutta la giornata. Le danze si apriranno con la Garda Legend, la cicloturistica con biciclette d’epoca antecedenti il 1987, che prenderà il via alle ore 8.30. Mezz’ora di attesa e alle 9.00 saranno i partecipanti alla Granfondo Colnago Desenzano del Garda a prendere il via, verso uno dei tre percorsi proposti dall’organizzazione: il granfondo di 144 chilometri, il mediofondo di 110 chilometri e il corto di 62 chilometri.Ma ancora qualcuno dovrà inforcare la bicicletta: alle ore 9.30, da Palazzo Todeschini, partirà la Family Bike con gusto. Un’allegra ciclopasseggiata aperta a tutti alla scoperta dei Sapori del Garda.

Un evento veramente senza pari, capace di chiamare a sé tantissimi appassionati. Saranno presenti alla partenza della granfondo nomi illustri del ciclismo di ieri, di oggi e dei più importanti media nazionali.

Non mancheranno:

Gianni Motta: vincitore del Giro d’Italia 1966;
Paolo Savoldelli: vincitore del Giro d’Italia nel 2002 e nel 2005;
Luca Bramati: vincitore della Coppa del Mondo di Ciclocross e del SuperPrestige nel 1995, bronzo ai mondiali di ciclocross e di mountain bike;
Wladimir Belli: vincitore del Giro d’Italia Dilettanti 1990, battendo Marco Pantani e Ivan Gotti;
Giorgio Furlan: campione italiano su strada 1990, vincitore Coppa Bernocchi 1991, vincitore Milano-Sanremo 1994;
Marco Saligari: vincitore di tre tappe al Giro d’Italia e il successo finale al Tour de Suisse 1993;
Eva Lechner: professionista in mountain bike. Campionessa italiana elite su strada e ciclocross, tre volte campionessa mondiale di MTB e due volte campionessa europea;
Andrea De Luca: commentatore e giornalista RAI.

Mancano pochissimi giorni alla scadenza delle iscrizioni alla quota di 40 euro per la Granfondo Colnago Desenzano del Garda, ormai prossime al raggiungimento del numero chiuso delle 2500 presenze.

Ci si potrà iscrivere online fino al 30 aprile, tramite il sito www.mysdam.it oppure seguendo le istruzioni riportate alla pagina dedicata sul sito della manifestazione.

Tutte le informazioni sul Colnago Cycling Festival sono disponibili sul sito della manifestazione.