Desenzano del Garda (BS) : presentata la maglia tecnica che verrà omaggiata ai primi 1600 partecipanti

La granfondo ciclistica si sta mostrando sempre di più un eccezionale veicolo di promozione per il territorio e aziende del basso Garda, l’associazione Adici il marchio Fisicall e la fibra Dryarn sono in prima fila.

“Una manifestazione come la South Garda Road ha un effetto notevole e di forte impatto” , spiega Silvia Razzi,” perchè rappresenta per il territorio coinvolto nella manifestazione un momento di forte “incoming” a livello turistico e ripercussioni positive sulle realtà commerciali coinvolte . Per la South Garda Road parlano i numeri, dato che le attività legate al turismo hanno registrato dei dati positivi anche in un periodo tradizionalmente di fine stagione.

A ciò si aggiunge il fatto che l’evento porta numerose famiglie a conoscere le eccellenze offerte dal territorio del basso Garda. Il successo di tutto è la forte sinergia fra istituzioni, privati e associazionismo, ed anche oggi presentando il capo tecnico, olt re che promuovere il nostro stupendo territorio, stiamo mostrando l’eccellenza delle nostre aziende locali.

A spiegare cos’è Adici è il suo presidente Luca Bondioli. “Adici è un associazione di 148 aziende che operano nel settore del tessile , e per il terzo anno siamo stati coinvolti in un evento organizzato da Sport Nature Tour a conclusione di un percorso studiato con Tazio Palvarini, e per questa stagione abbiamo coinvolto un’azienda, Fisicall, che abbiamo ritenuto tra le eccellenze presenti sul nostro territorio, un’azienda con la quale poter creare un ottimo prodotto. Insieme abbiamo studiato una maglia, credo la più performante tra quelle realizzate sino ad ora da Adici, e ciò è stato possibile solo grazie allo splendido feeling con Fisicall.” Bondioli è chiaro anche nei motivi che hanno portato l’associazione che rappresenta a credere nella South Garda Road e non solo: “In un momento di crisi bisogna investire, e la nostra pre senza nelle manifestazioni promosse da Palvarini è dovuta al fatto che Adici crede molto nel territorio: la forza del Lago di Garda non è solo aspetto paesaggistico, ma sta anche nell’insieme di aziende, persone e manifestazioni”.

Assessore al Turismo ed alla Cultura della Provincia di Brescia Silvia Razzi

Assessore al Turismo ed alla Cultura della Provincia di Brescia Silvia Razzi

Il compito di illustrare il capo tecnico che sarà dato agli iscritti alla South Garda Road spetta a Marco Varini, titolare del marchio Fisicall: “Non si tratta di una normale maglia tecnica: il tessuto impiegato è composto non dal 10, non dal 30, nemmeno dal 40, ma dal 90% dell’innovativa fibra Dryarn. Quello che daremo agli iscritti alla South Garda Road è un prodotto che definire di prestigio è riduttivo.

In tante manifestazioni viene inserito un capo tecnico, qualche volta un prototipo che permette a chi lo produce di testarlo sui futuri utilizzatori, ma qui si tratta di un prodotto assolutamente unico, che mai nessuno troverà nei negozi o in azienda”. Un capo il cui valore va ben aldilà del costo dell’iscrizione, e che risulta impossibile trovare in altri eventi, considerata l’elevatissima qualità e quantità della fibra Dryar n impiegata.