TUTTO UN TERRITORIO UNITO PER PROMUOVERE L’ECCELLENZA DEL GARDA

Desenzano del Garda e Colnago: Via alla Festa!

OLTRE 15.000 PRESENZE PROVENIENTI DA 23 NAZIONI COLORERANNO LE STRADE DEL LAGO

SPETTACOLI – SHOWCASE DI DAVIDE VAN DE SFROOS – AREA EXPO SEMPRE APERTA

 

Con l’apertura dell’area espositiva e della Randonnée giro del Lago venerdì 12 maggio prenderà il via la 3 GIORNI del Festival che radunerà sul territorio di Desenzano del Garda e dintorni quasi 15.000 persone, tra ciclisti, appassionati e relative famiglie per un week end a base di sport, musica, spettacoli e condivisione.

La nota ospitalità del Lago di Garda è pronta ad accogliere quasi 4000 partecipanti alla Gran fondo Colnago di domenica e dei numerosi eventi previsti per il fine settimana che rendono unico il nostro festival, giunto alla sua 5° edizione.

Il concorso La Vetrina dedicata al Colnago Cycling Festival, che ha coinvolto gli esercizi di tutto il centro e che è partito il primo aprile, è stato un piacevole assaggio di quanto la città sia pronta ad accogliere e a fare festa.

Venerdì la giornata è interamente dedicata alla Randoneè Giro del Lago di Garda che consentirà ai 400 audaci accorsi da tutto il mondo di scoprire i magnifici paesaggi e i panorami mozzafiato dei comuni attraversati. La prova, valida come campionato italiano, è inserita nel calendario mondiale.

In serata l’area expo con i migliori marchi di settore rimarrà aperta per accogliere il pubblico fino alle ore 23:00 mentre il One Music Show orchestrato da Fulvio Effe, scuderia Radio Number One (la radio che accompagnerà con la sua musica e la sua animazione tutto il week end) partirà dalle ore 20:00 con le sue proposte musicali che spaziano dai mitici anni ’60 fino ad arrivare alle hit dei giorni nostri, il tutto sapientemente mixato in medley appositamente pensati per far cantare e divertire dalla prima all’ultima nota.

Sabato 13 maggio sarà dedicato ai più piccoli della Junior Bike che si svolgerà presso il Parco Il Laghetto a Desenzano del Garda. Attesi oltre 300 bambini da tutto il mondo che si divertiranno in sella alle loro piccole mtb.

Alle 19:00 si terrà presso il Castello di Desenzano l’appuntamento con Ernesto Colnago e le autorità della città gardesana per dare il benvenuto e brindare al Festival insieme agli amici e alla stampa di settore e locale. In serata è previsto lo showcase del musicista, chitarrista e scrittore Davide Van De Sfroos sempre in Piazza Matteotti.

E siamo giunti al fiore all’occhiello della manifestazione, la granfondo di domenica 14 maggio, prevista a partire dalle ore 7:00 dal Lungolago Cesare Battisti.

La granfondo quest’anno fa parte di Prestigio di Cicloturismo, il più importante circuito del calendario internazionale delle Gran Fondo e proporrà 2 percorsi, il medio e il lungo, che porteranno i partecipanti a pedalare in mezzo all’arte, alla natura e alla bellezza del Lago di Garda.

Alte le aspettative del comitato organizzatore che impegnerà più di 1.000 persone da oggi a domenica per permettere l’ottimale riuscita della manifestazione. Fondamentale, come per le scorse edizioni, il supporto all’iniziativa da parte dell’amministrazione locale guidata dal Sindaco Rosa Leso, che non mancherà all’appuntamento: “La città di Desenzano è orgogliosa di accogliere i partecipanti alla quinta edizione del festival, cresciuto in questi anni fino a diventare una manifestazione di prestigio internazionale che onora la nostra città“.

“A tutti gli atleti e agli ospiti un caloroso augurio di benvenuto!” aggiunge l’Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Desenzano del Garda Valentino Righetti. “Con grande orgoglio e soddisfazione possiamo affermare che l’obiettivo di dare anche quest’anno grande visibilità a tutto il Lago di Garda sia uno dei motivi centrali del nostro operato, non solo quindi in direzione di uno sviluppo sportivo, ma anche e soprattutto di valorizzazione turistica, con un week end ricco di appuntamenti non esclusivamente di ciclismo e tante iniziative per tutti. Mi unisco al Sindaco nel ringraziare il cav. Ernesto Colnago per la sua passione e il suo profondo legame con questo territorio e il suo costante impegno per rendere ogni edizione del festival sempre più partecipata e bella”.

Infine, last but not least la parola va al patron della manifestazione Ernesto Colnago, sempre in prima fila per assistere al festival: “Ci aspettiamo la presenza di ciclisti e famiglie provenienti da numerose nazioni, gente che ha voglia di pedalare, divertirsi e scoprire una perla del nostro Paese. Colnago è conosciuta nel mondo, il Colnago Cycling Festival sta crescendo anno dopo anno e sta diventando sempre di più un festival per tutti, con eventi ed iniziative rivolte ad un pubblico sempre più vasto che si diverte, sta insieme e gode della bellezza di questo angolo di paradiso.”