JUNIOR BIKE: I CAMPIONI IN ERBA AL PARCO DEL LAGHETTO

 

IL BENVENUTO AL 5° COLNAGO CYCLING FESTIVAL DA ERNESTO COLNAGO AL CASTELLO

SHOW CASE DI DAVIDE VAN DE SFROOS CON RADIO NUMBERONE

Un sabato ricco di appuntamenti che spaziano dallo sport alla musica: ecco il secondo giorno del Colnago Cycling Festival, giunto alla sua 5° Edizione, campione di presenze e di novità per tutti.

Ma partiamo con ordine. Nel pomeriggio dalle ore 16:00 si è tenuta presso il Parco del Laghetto la Junior Bike, dedicata ai campioni in erba che con le loro mtb disputeranno due distinte gare: la Race Cup, riservata a tutte le categorie FCI giovanissimi di età compresa fra i 7 e i 12 anni e la Kids Cup, aperta a tutti i bambini e ragazzi non tesserati dai 6 ai 15 anni. Al termine sono previsti per tutti merenda e premio di partecipazione.

A dare il via come consuetudine, l’Assessore alle Attività Produttive di Desenzano del Garda Valentino Righetti.

Ma la giornata non si è conclusa con la kermesse sportiva dei più giovani. 

Alle 19:00 presso la Sala Gino Benedetti del Castello di Desenzano del Garda, Ernesto Colnago ha dato il suo personale benvenuto al Colnago Cycling Festival circondato dalle autorità cittadine, dagli amici, dai media e dagli atleti accorsi per un saluto beneaugurante, prima della gran fondo di domenica 14 maggio.

Dulcis in fundo l’appuntamento con la musica in piazza Matteotti. Dalle ore 20:00 l’animazione di Radio Number One, presente in questi tre giorni di festival e, fiore all’occhiello della serata, lo showcase del cantautore, chitarrista e scrittore Davide Van De Sfroos hanno reso ancora più indimenticabile ed unico questo fine settimana all’insegna del divertimento. 

Tutto è dunque pronto per la giornata di domani: la perla del week end ovvero la gran fondo Colnago.

Oltre 23 nazioni e 15 regioni italiane presenti nella starting list di una manifestazione dal sapore sempre più internazionale, che per volontà del Cavalier Ernesto Colnago non si limita all’agonismo ma punta soprattutto alla promozione cicloturistica di un territorio che si sta affermando anno dopo anno come il paradiso per le due ruote.

Si attendono quasi 4000 partenti schierati in griglia, puntuali all’appello, alle ore 7:00 presso il Lungo Lago Battisti. 

Si ricorda a tutti l’iniziativa benefica del Pedale Solidale che proprio durante la giornata della gran fondo e della festa della mamma sprona il generoso popolo dei ciclisti, ma non solo, ad attivarsi per la raccolta fondi promossa per il secondo anno di seguito dal Colnago Cycling Festival con la collaborazione della Rete del Dono a favore dell’Associazione Italiana per la lotta contro i tumori. In una giornata di grande festa e di spirito sportivo, l’appello è rivolto a tutti affinché si possa concretizzare qualcosa di prezioso: la solidarietà verso chi deve combattere ogni giorno la più importante delle battaglie.

Per il Pedale Solidale:

www.retedeldono.it

www.colnagocyclingfestival.com